Ispani


Il borgo sorge su una collina nel suggestivo Golfo di Policastro, raccolto in modo compatto intorno alla piazzetta del paese dalla quale nasce un labirinto magico di vicoli e stradine a testimonianza delle sue origini tardo medioevali.
 A monte dell’abitato sorge l’antico borgo di San Cristoforo mentre scendendo sulla costa, grazie ad una strada dal panorama mozzafiato, ci s’imbatte nel borgo marinaro di Capitello. Immerso nel verde del Parco Nazionale del Cilento ed a tre chilometri di distanza dal mare, Ispani offre un'esperienza di relax a metà strada tra il cielo e la terra...ed anche il mare!

Cilento


Terra antichissima, terra di miti e leggende, terra che vide il passaggio di Palinuro, nocchiero di Enea, e la visione di Kamaraton e poi ancora l'incontro di Ulisse con Leucosia, tutto questo è il Cilento, un autentico scrigno di tesori divisi tra splendidi monti e una costa che alterna spiagge di sabbia finissima, scogliere, promontori e grotte scavate nella roccia ed ancora arte, archeologia, gastronomia, enologia...
Per la sua splendida ed incontaminata natura, dal 1991 il Cilento è diventato un’oasi naturalistica protetta e denominata Parco Nazionale del Cilento e nel 1998 è stato inserito nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco.         Completano la ricchezza del territorio un'eccellente gastronomia tradizionale in cui affondano le vere radici della dieta mediterranea, anch'essa riconosciuta come Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco a partire dal 2010.